| contatti | credits  
 
 
Santa Maria D'Agello
La Chiesa di Santa Maria d'Agello è una piccola e graziosissima chiesa romanica che domina la cima di un colle, a circa un chilometro da Grutti: percorrendo la strada provinciale Grutti-Castelvecchio, è possibile scorgerla sulla sinistra,dopo un vialetto costeggiato da giovani cipressi.
 
 
Il suo nome deriva da "agellus", che significa campicello, dal latino ager,agri: i contadini, infatti, vi veneravano Maria come protettrice della campagna o delle messi e ancora oggi tutti coloro che abitano a Grutti, o vi hanno abitato, la portano nel cuore e tornano a curarla e visitarla per la semplicità e la pace che dona, che sa ritemprare ogni spirito.
La chiesa è costruita con pietra squadrata di travertino, ha un tetto a capriata e una grande finestra in mezzo alla facciata; all'esterno, ha I ruderi dell’antica abbazia, la quale analizzando i resti ancora presenti doveva essere un complesso molto grande, visto che alcune parti di mura, smantellate per sicurezza negli anni 60, giungevano fino alla odierna strada provinciale. L'origine è molto incerta, ma la notizia più antica che si è potuta avere risale al 2 gennaio 1276, fornita dal Can.
 
Pericoli Don Mario, quando i raccoglitori delle Decime ebbero il pagamento della tassa e rilasciarono una sorta di ricevuta con su nominata proprio la chiesa di Santa Maria di Agello. Altra menzione della chiesa è fatta nel 1560, quando il vescovo di Todi, Giovanni Andrea Cesi "fabbricò sopra il piccolo colle una villa quasi tutta al presente in rovina e restaurò la chiesa di Santa Maria d’Agello".
 
Chi visita Grutti non può mancare di visitare anche tale chiesa, che costituisce sicuro rifugio dalla frenesia e dal fragore della vita di tutti i giorni e rappresenta per tanti fedeli un’occasione speciale di riflessione e conforto.
 
 
Alligator.it S.n.c. - WebDesign & Publicity
Via Vici, 20 - 06034 Foligno (PG) - Italy
Tel.: +39.0742.24801 - Fax: +39.0742.24026
www.alligator.it
Home page | La storia | La Pro-Loco | Agosto a Grutti | Gallery | News | Arrivare | Info e contatti